lunedì 03 agosto 2020

Tematismi
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Prevenzione e rischio tecnologico: Introduzione Home Page / Prevenzione e Rischio Tencologico / Introduzione


 
AREA PREVENZIONE, RISCHIO TECNOLOGICO E VALORIZZAZIONE AMBIENTALE

L’Area, oltre a rappresentare un punto di riferimento per l’aggiornamento, l’innovazione e lo sviluppo della ricerca, si pone come supporto tecnico – scientifico:

  • a tutti quegli Enti, pubblici e privati, che richiedono consulenze o verifiche in merito alla corretta installazione ed al regolare esercizio di impianti e macchine;
  • alle politiche regionali e provinciali in materia di parchi, riserve, valorizzazione e ripristino ambientale.

In particolare:

    • esegue le verifiche impiantistiche per fini di tutela ambientale e di sicurezza negli ambienti di vita ove previsto da fonti legislative nazionali o regionali;
    • esegue le attività ispettive di controllo e di vigilanza inerenti i grandi rischi industriali in collaborazione con Enti nazionali e regionali;
    • favorisce le attività di epidemiologia ambientale a supporto della Valutazione di Impatto Sanitario in corso di VIA e VAS;
    • predispone i manuali e le linee guida inerenti le attività di controllo dei sistemi di gestione della sicurezza industriale;
    • promuove l’aggiornamento e l’informazione sulle innovazioni a basso impatto ambientale, o modelli di organizzazione infrastrutturale del territorio ed uso delle risorse finalizzate allo sviluppo sostenibile;
    • esegue la verifica e la valutazione di tecnologie innovative di gestione ambientale;
    • promuove direttamente o in collaborazione con gli Istituti Scientifici e con l’Università del Molise iniziative di ricerca di base ed applicata, diffondendone i risultati;
    • realizza corsi e seminari volti a fornire ad operatori ed aziende di settore gli strumenti normativi finalizzati alla conoscenza e alla gestione delle problematiche connesse alla sicurezza nei luoghi di vita e lavoro;
    • cura il censimento di impianti e strutture presenti sul territorio, valutandone l’efficienza tecnica e funzionale e gli eventuali rischi ambientali connessi;
    • fornisce il supporto tecnico alla Regione per l’esame e le istruttorie tecniche dei progetti sottoposti alle procedure di valutazione dell’impatto ambientale (VIA) e a quella della prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento (IPPC) con la collaborazione del Dipartimento Provinciale interessato;
    • rilascia pareri e valutazioni tecniche in merito alla corretta installazione e al management di impianti;
    • collabora alla redazione dei piani di investimento per l’ammodernamento della dotazione tecnologica e strumentale delle strutture dell’ARPA Molise;
    • cura le attività di verifica e di controllo ambientale, a fini di tutela e salvaguardia degli ecosistemi di particolare pregio ambientale, in relazione agli indirizzi comunitari, nazionali e regionali;
    • fornisce ogni compatibile supporto tecnico alle politiche di salvaguardia ambientale e di programmazione delle aree protette;
    • promuove studi e ricerche in materia di conservazione, valorizzazione ed uso sostenibile delle risorse naturali;
    • acquisisce e diffonde nuove tecnologie nel campo del ripristino ambientale;
    • progetta e gestisce interventi di recupero ambientale;
    • elabora e gestisce programmi di formazione, educazione e didattica ambientale;
    • attua campagne di informazione e divulgazione sulle tematiche di competenza del servizio;
    • collabora alle attività ispettive di cui all’art. 15 - comma 4 - della legge regionale n. 38/1999, nei limiti delle proprie competenze.